Salta al contenuto principale

Rompe una bomboletta di spray urticante

evacuato il polo scolastico di Mezzolombardo

Portati in ospedale 9 ragazzi

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
! minuto 19 secondi

AGGIORNAMENTO ORE 13.40: Non si tratta di monossido di carbonio, come inizialmente si era temuto, ma di spray urticante.

Qualcuno, probabilmente uno studente che al momento non si è fatto avanti, ha rotto all'interno della scuola una bomboletta di spray urticante i cui effluvi, tramite le condotte di aerazione, si sono rapidamente propagati in tutta la scuola, infestando soprattutto quattro aule.

Sono nove i ragazzi che presentavano gola e naso irritati, tosse e lacrimazione e per questo sono stati accompagnati per precauzione in ospedale.

La scuola al primo allarme, questa mattina, è stata immediatamente evacuata, in attesa di capire cosa stesse succedendo.

 


 

AGGIORNAMENTO: Sarebbero una decina i ragazzi della scuola media Dall'Eco che hanno avuto bisogno di assistenza medica per intossicazione.

Rimangono ancora incerte le cause del malore degli studenti e tutte le ipotesi sono al vaglio delle forze dell'ordine e dei sanitari giunti sul posto.

Una prima ipotesi è che ci sia stata una fuoriuscita di monossido di carbonio da un bocchettone causata dal malfunzionamento del sistema di aerazione dell'edificio


 

Intervento dei vigili del fuoco questa mattina al polo scolastico di via degli Alpini a Mezzolombardo.

Verso le 10 all'interno delle aule e dei corridoi dello stabile si è diffuso un forte odore, presumibilmente di gas e precauzionalmente il personale, con docenti, amministrativi e personale Ata, ha lasciato l'edificio dopo aver accompagnato nel piazzale anche tutti gli studenti delle medie ospitate nell'edificio.

Sul posto i vigili del fuoco del corpo di Mezzolombardo ed i vigili del fuoco permanenti di Trento, oltre al personale sanitario fatto intervenire precauzionalmente per assistere persone che possano essere state eventualmente colte da malessere.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?