Salta al contenuto principale

San Pietro, dopo i vandalismi a raffica

arrivano sei telecamere

In questo modo tutta l'area sarà videosorvegliata

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 47 secondi

L'area intorno alla chiesa di San Pietro da domani sarà videosorvegliata. E' infatti in corso l'installazione di sei telecamere fisse e ad alta risoluzione nelle vie circostanti l'edificio sacro, che nei mesi scorsi è stato uno dei bersagli preferiti da vandali e imbrattatori seriali.

Due telecamere sono state già posizionate alcuni giorni fa in vicolo della Contrada tedesca (lato nord), altre quattro saranno montate tra oggi e domani nella zona tra vicolo San Pietro e piazzetta Anfiteatro. Tutte saranno collegate al sistema di videosorveglianza comunale e potranno fornire immagini in diretta o registrate utili alle forze dell'ordine per garantire la sicurezza dei cittadini e la tutela del patrimonio pubblico.

Attualmente nel territorio comunale sono in funzione 550 telecamere. Nelle prossime due settimane (meteo permettendo) ne saranno installate 4 al centro civico di Povo, una a villa de Mersi, 4 a Oltrecastello e 2 a San Rocco. Le installazioni riprenderanno poi in primavera con circa ulteriori 90 telecamere in diverse zone, tra città e sobborghi.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy