Salta al contenuto principale

Miss Italia, fuori le trentine

Vince Carlotta Maggiorana

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
2 minuti 36 secondi

Serata sfortunata quella di ieri per Giulia Cetto e Sophie Agnese Krause, le due trentine arrivate alla serata finale di Miss Italia 2018 con il sogno di poter succedere ad Alice Rachele Arlanch, trionfatrice un anno fa.

Tanto Giulia quanto Sophie Agnese sono state eliminate nel corso della prima parte della serata, alla prima selezione verso il verdetto finale. Giulia Cetto, 18enne di Levico Terme, aveva guadagnato il pass per le prefinali di Jesolo e per la serata di ieri a Milano negli studi Infront dopo la vittoria di Andalo. Sophie Agnese Krause, 20enne di Trento, era stata invece incoronata Miss Trentino Alto Adige a Bressanone.

In gara con le due trentine anche altrettante altoatesine: Nicole Nietzsch, 18enne di Postal, eletta nella serata di Fiera di Primiero. Anche lei è stata eliminata subito. Anche Giulia Auer, 18enne di Bolzano eletta a San Vigilio di Marebbe, è stata poi eliminata.


Carlotta Maggiorana è Miss Italia 2018. Nella volata finale a due, in diretta su La7, ha battuto Fiorenza D'Antonio.

Carlotta Maggiorana (Miss Marche), 26 anni di Cupra Marittima (AP), ha occhi e capelli castani, vive a Roma da molti anni. Diplomata all'Accademia Nazionale di Danza, è attrice; è stata valletta in "Avanti un altro", "Paperissima" e nel mondiale superbike 2016. Ha recitato nel film "Tree of life", con Brad Pitt e Sean Penn, in "Un Fantastico via vai" di Leonardo Pieraccioni e nella fiction "Onore e rispetto". Fiorenza D'Antonio (Miss Rocchetta Bellezza Campania), 21 anni di Napoli, è alta 1.73 mt, ha gli occhi verdi e i capelli biondo rame. Laureata in fashion design, frequenta un master alla social Condenast Academy e si divide tra Milano e la sua città. Da 11 anni pratica contorsionismo aereo, una spettacolare disciplina acrobatica: quando ritorna a casa, le piace appendere i tessuti ad un albero del Virgiliano alto 8 mt da dove si scorge uno straordinario tramonto.

Chiara Bordi, la ragazza in concorso a Miss Italia con una protesi alla gamba sinistra in seguito ad un incidente in motorino, ha sfiorato il titolo di Miss Italia. La 18enne di Tarquinia (Viterbo) si è classificata al terzo posto. Francesco Facchinetti, che conduce la finale in diretta su La7 insieme a Diletta Leotta, si rivolge agli haters che sui social hanno insultato la ragazza dicendo loro: "Siete dei deficienti".

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy