Salta al contenuto principale

È morta Daniela Spaggiari,

volto gentile del Centro Gomme

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
! minuto 6 secondi

Una voce cortese in un ambiente a prevalenza maschile. Daniela Franchini Spaggiari, notissimo volto cittadino, titolare con il marito di Spaggiari Pneus, è mancata lunedì. Una scomparsa che ha lasciato nel più profondo dolore il marito Galileo, il figlio Alessio e tutte le persone che le erano vicine. E ha lasciato un vuoto tra i clienti, tra i tanti trentini che negli anni si sono fermati nel Centro Gomme di via Vannetti per chiedere un consiglio, per affidare la loro vettura a mani esperte, per ricevere assistenza. Daniela c'era sempre, da quando il marito nel 1971 abbandonò il calcio e si dedicò al mondo delle gomme. Nel 1992 iniziò a lavorare nell'azienda anche il figlio Alessio.
Se agli uomini spettava la responsabilità dell'officina, la signora Daniela si occupava principalmente della parte contabile ed amministrativa. «Era una donna intelligente, posata, decisa» ricorda Alessandro Trenti, responsabile del Consorzio Trentino Ricambi. «Daniela - prosegue - è stata tra i soci fondatori del nostro consorzio, nato nel 1998, ed è stata per un lungo periodo in consiglio di amministrazione». Aveva a cuore tutta la categoria. In passato Daniela Spaggiari aveva fatto parte dell'Associazione artigiani e piccole imprese della provincia di Trento, era stata per anni nel direttivo della categoria dei gommisti e nella giunta comprensoriale. Il funerale verrà celebrato questo pomeriggio alle 16 alla chiesa di Maria Assunta ai Sorni di Lavis.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?