Salta al contenuto principale

Tentativo di rapina in città

La polizia arresta un 56enne

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 37 secondi

Tentativo di rapina ieri a Trento, non lontano dal ponte dei Cavalleggeri: il responsabile è stato arrestato dagli agenti della polizia della questura del capoluogo.

In manette è finito un 56enne romeno che, dopo aver avvicinato un 45enne trentino, con la scusa di chiedere delle informazioni, ha poi tentato di strappargli di dosso il borsello che aveva con sé, contenente portafoglio, cellulare ed altri effetti personali.

Il 45enne è riuscito a resistere, permettendo così l'intervento della polizia che è riuscito a bloccare il 56enne, che per tentare di guadagnare la fuga non ha esitato a scagliarsi anche contro gli agenti.

Si trova ora in carcere a Spini, con le accuse di tentata rapina e resistenza a pubblico ufficiale. La vittima se l'è cavata con ferite guaribili in cinque giorni.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?