Salta al contenuto principale

Auto in testacoda in tangenziale

Feriti giovani di 19 e 20 anni

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
! minuto 16 secondi

Incidente poco dopo le 19 di ieri in tangenziale a Trento, lungo la carreggiata sud, all’altezza dell’imbocco del viadotto da lung’Adige San Nicolò: un’auto nell’affrontare una curva è finita con il frontale dapprima contro il guard rail centrale, per poi finire in testacoda e sbattere violentemente anche con la parte posteriore contro le barriere che delimitano la carreggiata.

A bordo due giovani, un ventenne ed un diciannovenne che fortunatamente non hanno riportato traumi gravi: sono stati trasferiti al Santa Chiara di Trento ma nessuno dei due è in pericolo di vita. È molto probabile che anche le condizioni dell’asfalto abbiano contribuito a far perdere il controllo dell’auto al giovane conducente: al momento dell’incidente stava piovendo. Fortunatamente quando la vettura è finita fuori controllo attorno al veicolo non si trovavano altri mezzi: non sono così rimaste coinvolte altre persone.

L’auto, in testacoda, è finita contro le barriere tanto con il muso che con il posteriore, fermando poi la propria corsa al centro della carreggiata. Immediato l’intervento dei soccorsi, con il 112 allertato dagli automobilisti che avevano assistito alla scena. Sul posto sono intervenuti i sanitari con ambulanza ed automedica, i vigili del fuoco permanenti del capoluogo e gli agenti della polizia locale, che si sono occupati della ricostruzione della dinamica.

I due giovani sono stati entrambi trasferiti all’ospedale Santa Chiara, dove le loro condizioni non preoccupano: nessuno dei due è in pericolo di vita. Inevitabili le ripercussioni sul traffico, con lunghe code che si sono protratte fino alle 21 circa.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?