Salta al contenuto principale

Vuole buttarsi dal balcone

Salvato dai carabinieri

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 44 secondi

Intervento provvidenziale dei militari dell’Arma trentina ieri pomeriggio a Roncafort, dove un quarantunenne aveva manifestato la volontà di gettarsi dal balcone del secondo piano.
A contattare il 112 poco dopo le 15.30 è stato lo stesso uomo, con l’operatore della centrale operativa che ha trattenuto il quarantunenne al telefono permettendo così ai colleghi di raggiungere il sobborgo, assieme a vigili del fuoco e sanitari.
Sempre grazie alla paziente opera dei militari dell’Arma del radiomobile della compagnia di Trento, l’uomo è stato assistito tanto via telefono che sul posto, con i carabinieri che al termine di delicatissimi momenti di confronto sono riusciti a trarre in salvo l’uomo quando era già a cavalcioni del parapetto del balcone di casa, riuscendo a bloccarlo proprio negli istanti in cui questi si stava lasciando cadere.
Dopo essere stato accompagnato in casa, è stato affidato ai sanitari, per essere sottoposto agli accertamenti del caso.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy