Salta al contenuto principale

Droga, controlli straordinari

A Trento sequestri e denunce

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 45 secondi

Continuano i servizi di controllo straordinario del territorio disposti dal questore di Trento per il monitoraggio dei luoghi di possibile aggregazione per soggetti a rischio di radicalizzazione. Ieri la polizia, con unità cinofile della guardia di finanza, ha condotto un’attività di controllo a persone, veicoli ed esercizi pubblici in tutta la città. È stato inoltre perlustrato il perimetro di piazza Dante per la prevenzione e la repressione di reati connessi al traffico di droga. Sono stati sequestri circa 70 grammi di marijuana e di 25 di hashish. Sono stati inoltre controllati tre negozi, 5 veicoli e 40 persone, in gran parte gestiti da extracomunitari. Un albanese e un tunisino sono stati denunciati in stato di libertà per violazioni al testo unico dell’immigrazione in quanto irregolari: a loro carico è stato adottato decreto di espulsione con contestuale ordine di allontanamento del questore, mentre un altro è stato segnalato all’Autorità amministrativa per la detenzione di stupefacenti.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy