Salta al contenuto principale

Ancora una tragedia in montagna: un alpinista

precipita e muore lungo la via delle «Bocchette»

La vittima è un giovane tedesco del 1993

Chiudi
Apri
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 10 secondi

Ancora una tragedia in montagna, in una giornata già segnata dal dramma in val di Fiemme

Un alpinista, un ragazzo tedesco del 1993, è morto dopo essere precipitato mentre affrontava la via ferrata delle «Bocchette alte», sullo Spallone dei Massodi, nel gruppo del Brenta. Il dramma si è consumato nel primo pomeriggio, verso le 13.30.

La vittima si trovava assieme ad un compagno di cordata, rimasto illeso. In questi istanti sono in corso le operazioni di recupero della salma da parte degli uomini del Soccorso alpino.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy