Salta al contenuto principale

Colpito da una scarica di sassi

San Martino, rocciatore ferito

Chiudi

L'altopiano della Rosetta

Fonte:

Alessandro Beber

Apri

Foto Alessandro Beber

Tempo di lettura: 
0 minuti 49 secondi

Si è concluso intorno alle 13.15 l’intervento di recupero di uno scalatore precipitato dalla via Normale, una via di arrampicata che sale a cima Wilma nel Gruppo delle Pale di San Martino, nell’alta Val Pradidali. L’uomo era in compagnia di una donna e stava procedendo come primo di cordata, quando è precipitato, compiendo un volo di circa 30 metri.

L’allarme è stato lanciato intorno alle 11.40 da una cordata che si trovava sulla via Castiglioni, dopo aver sentito un forte rumore di sassi e delle urla.  Il Coordinatore dell’Area operativa Trentino Orientale del Soccorso Alpino ha chiesto l’intervento dell’elicottero, il quale ha caricato a bordo il personale del Soccorso Alpino, pronto nella piazzola di Fiera di Primiero.

Una volta individuati i due scalatori, l’equipe medica e gli uomini del Soccorso Alpino sono stati verricellati sul posto. Dopo aver prestato le prime cure mediche, i due sono stati verricellati a bordo dell’elicottero e l’uomo è stato trasportato all’ospedale di Trento con politraumi.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy