Salta al contenuto principale

Scalzo all’alba in mezzo

alla strada: arrestato

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 37 secondi

Scalzo, in mezzo alla strada, alle 5.40 del mattino: rischiando di essere travolto, un 33enne di origine marocchina ieri mattina ha dato in escandescenza e combinato una serie di guai. È successo in via Bolzano, sulla ex statale all’altezza del Capitol a Gardolo.

Prima l’uomo ha divelto i cartelli stradali, poi ha tentato di fermare le auto dirette verso nord, infine ha aggredito con calci e pugni i carabinieri che tentavano di fermarlo e accompagnarlo a bordo strada per tutelare la sua incolumità. Gli sono stati trovati addosso due pezzetti di hashish.

Il giudice ha disposto la detenzione ai domiciliari in una struttura idonea (l’uomo ha evidenti problemi di equilibrio psichico) in attesa dell’udienza che è stata rinviata ai primi giorni di luglio.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy