Salta al contenuto principale

Individuato il responsabile

della rapina in Cristo Re

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 48 secondi

È stato individuato dalla polizia di Trento l’uomo ritenuto responsabile di una rapina avvenuta lunedì ai danni di una donna nella zona di Cristo Re. La donna aveva reagito e il malvivente l’aveva colpita al volto con una bottiglia, procurandole alcune ferite.

La donna era stata soccorsa da alcuni passanti e dagli equipaggi della squadra volante, poi erano scattate le ricerche anche da parte di della squadra mobile e di equipaggi del reparto prevenzione crimine di Milano, questi ultimi fortemente voluti sul territorio dal questore, Massimo D’Ambrosio.

L’autore è stato identificato in un uomo di 50 anni, già noto alle forze dell’ordine, rintracciato in centro verso le ore 22. Le successive indagini hanno permesso di ricostruire la dinamica del fatto e di accertare che l’uomo, prima della rapina, aveva consumato un furto all’Hotel Everest, dove, tra l’altro, è stato immortalato dalle telecamere di sorveglianza. È stato indagato a piede a libero per rapina aggravata, lesioni personali e furto aggravato.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?