Salta al contenuto principale

Precipita Cessna: un morto

Addio a Riccardo Avi, 70 anni

L'uomo stava dando lezioni di volo alla ragazza

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
! minuto 17 secondi

AGGIORNAMENTO: Resa nota l'identità delle due persone a bordo del Cessna precipitato questa mattina. La vittima è il pilota e istruttore di volo Riccardo Avi, 70 anni, residente in provincia di Treviso ma di origine altoatesina, mentre la passeggera è Tania Kofler, 25 anni, di Merano. La ragazza ora si trova ricoverata in gravi condizioni all'ospedale di Bolzano.


 

AGGIORNAMENTO: 

 


AGGIORNAMENTO: L’ Agenzia nazionale per la sicurezza del volo (ANSV) ha aperto un’inchiesta di sicurezza sull’incidente. Un investigatore dell’Agenzia sta andando sul sito dell’evento per svolgere un «sopralluogo operativo».


AGGIORNAMENTO: la vittima è il pilota, un uomo di 70 anni, mentre la donna che era con lui, 25 anni, è ricoverata all'ospedale di Bolzano con gravi traumi. Le operazioni di recupero sono ancora in corso.


AGGIORNAMENTO: pare che il velivolo precipitato fosse un Cessna e non un ultraleggero. Sarebbe partito dall'aeroporto di Bolzano e questo particolare potrebbe far pensare che a bordo ci fossero degli altoatesini. I soccorritori sono all'opera nel canalone del Lagorai dove il mezzo si è schiantato, in località Busa delle Marmotte, nel comune di Baselga di Pinè.


Un ultraleggero con due persone a bordo sarebbe precipitato nella zona del Monte Croce, tra l'Altopiano di Piné e Sover, sul Lagorai. L'incidente è avvenuto intorno alle 10 di stamane: secondo le prime informazioni ci sarebbe una vittima, mentre l'altra persona, una giovane donna, che ha riportato gravi traumi, è stata portata all'ospedale di Bolzano.

Sul posto due elicotteri per i soccorsi e anche il personale del nucleo Saf (Speleo Alpino Fluviale) dei pompieri permanenti. A breve aggiornamenti e dettagli. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?