Salta al contenuto principale

In Trentino aumentano gli arresti

 

Chiudi

L'arresto di uno dei rapinatori della gioielleria Tomasi a Trento

Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 53 secondi

In Trentino Alto Adige sono state 14.829 le persone denunciate e/o arrestate nel corso del 2016.

Il dato è in crescita rispetto all’anno precedente quando a essere denunciate e arrestate sono state 14.121 persone. In base all’analisi effettuata dall’Ufficio centrale di statistica sugli indicatori raccolti dal Dipartimento della pubblica sicurezza del ministero degli Interni, il numero degli arrestati si suddivide in 8.095 in provincia di Bolzano e 6.514 in provincia di Trento. Qui l’anno precedente (il 2015), gli arresti sono stati 6.458.

Entrando nel dettaglio, a Trento, contrariamente all’anno precedente quando erano 3, non si registrano arrestati per omicidio volontario (a Bolzano, invece, sono 4) anche se per tentato omicidio sono 8 le persone arrestate a Trento (5 a Bolzano). Nelle due province il dato è in calo: erano 12 in Alto Adige e 13 in Trentino. I fermati per omicidio colposo per la provincia di Trento passano da 9 nel 2015 a 3 nel 2016.

Invariato invece il numero nella provincia altoatesina, che si ferma 16. Aumentano, quindi, gli arrestati con l’accusa di lesioni dolose: da 352 fermati nel 2015 si passa ai 427 del 2016, così in Alto Adige si va da 542 arrestati a 647 del 2016. I fermati per percosse sono stati 78 in Trentino (83 nel 2015) e 114 in Alto Adige (102 nel 2015), mentre 367 sono stati quelli per minacce (331 nel 2015) in Trentino, e 399 a Bolzano (nel 2015 erano 423).

Per ingiuria, gli arresti sono stati 99 in Alto Adige (erano 322 l’anno precedente) e 55 in Trentino (346 nel 2015). Per violenza sessuale, quindi, le persone arrestate sono state 33 in provincia di Trento (erano 37 nel 2015): di queste, 28 per reati commessi su maggiori di 14 anni e 3 a danno di minori di 14 anni. A Bolzano, invece, sono stati 54 gli arrestati (erano 40 nel 2015), di cui 37 su maggiori di 14 anni e 11 a danno dei minori di tale età.

Per atti sessuali con minorenni, invece, si sono fermate 8 persone in Trentino (4 nel 2015) e 3 in Alto Adige (9 nel 2015) e per corruzione di minorenne, invece, gli arresti sono stati 3 in Trentino (5 nel 2015) e 2 in Alto Adige (1 nel 2015). Crescono gli arresti per furto in provincia di Trento. Dai 1.077 fermati del 2015 si arriva ai 1.260 del 2016: di questi 253 sono arrestati per furto in abitazione (nel 2015 erano 130). In provincia di Bolzano invece, il numero tocca quota 1.348 contro 1.453 del 2015. Gli arrestati per rapina sono sostanzialmente in linea per le due province: 121 a Trento (95 nel 2015) e 122 a Bolzano (114 nel 2015), di cui, rispettivamente 24 e 38 per rapine in negozi.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy