Salta al contenuto principale

La prima laurea in meteorologia

con Università di Trento e Innsbruck

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 53 secondi

Da oggi è online il bando per l’ammissione alla nuova laurea magistrale in Meteorologia ambientale (Environmental Meteorology - LM-75) promossa dalle Università di Trento e di Innsbruck.

L’apertura delle preiscrizioni giunge in occasione del convegno dell’Associazione italiana di Scienze dell’atmosfera e Meteorologia sul tema «Formazione in scienze atmosferiche» in corso oggi a Roma in coincidenza con la Giornata internazionale della meteorologia (o Meteo Day).

Una ricorrenza che ormai da alcuni anni si celebra in tutto il mondo il 23 marzo per ricordare l’anniversario della fondazione dell’Organizzazione mondiale della Meteorologia (www.wmo.int).

La laurea magistrale in lingua inglese partirà dal prossimo anno accademico 2018-19 dopo il via libera ministeriale atteso entro l’estate. L’accesso sarà a numero chiuso e nel primo anno di attivazione si prevedono 30 posti. È richiesta un’adeguata preparazione nelle materie di base (matematica, fisica e chimica). Al termine del percorso sarà conseguito un titolo valido sia in Italia sia in Austria: la Laurea magistrale in Environmental Meteorology dell’Università di Trento e il Master of Science dell’Università di Innsbruck.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy