Salta al contenuto principale

Maltrattamenti in famiglia

Uomo denunciato in Valsugana 

La moglie ha trovato il coraggio di rivolgersi all'Arma

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 49 secondi

Ancora una brutta storia di violenza sulla donne arriva dal Trentino. Dopo la vicenda di Castrocaro che vede coinvolta una 59enne trentina, oggi i carabinieri della compagnia di Borgo Valsugana hanno fatto luce su un'altra pagina buia.

Protagonista una donna residente nella valle che ha avuto il coraggio di dire basta. Per anni ha dovuto subire angherie da parte del marito che, dopo anni di convivenza amorevole, aveva iniziato a partire dalla nascita del primo figlio della coppia a farsi sempre più violento.

Spesso la donna aveva dovuto rivolgersi alle cure dei sanitari, dissimulando però le vere cause delle lesioni per proteggere l'ambiente familiare a tutela dei figli. Ma una sera, qualche settimana fa, dopo l'ennesimo litigio scoppiato nel corso della cena, ha contattato il 112 e dopo essere stata accompagnata dai carabinieri al pronto soccorso, ha raccontato tutto, decnunciando il marito.

L'uomo dovrà ora rispondere delle accuse di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali e nei suoi confronti è stato emesso il divieto di avvicinarsi alla famiglia.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?