Salta al contenuto principale

Turismo, gennaio da record

Arrivi e presenze +8% 

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 47 secondi

Per il turismo in Trentino, gennaio 2018 è stato il migliore degli ultimi 11 anni secondo l’Ispat, l’Istituto statistico della Provincia che conferma i risultati molto positivi già osservati per il periodo natalizio.

Gli arrivi sono aumentati dell’8,1% rispetto allo stesso mese del 2017 e le presenze risultano in aumento del 9,1%.

Quasi un milione e mezzo il totale delle presenze alberghiere, con crescite record in alcune località, ad esempio del 59% rispetto all’anno precedente a San Martino di Castrozza, Primiero e Vanoi, grazie ai recenti ammodernamenti degli impianti e ad un investimento ancora più forte nella promozione.

Al risultato positivo del mese di gennaio contribuiscono entrambi i comparti, l’alberghiero (+8% gli arrivi, +8,6% le presenze) e l’extralberghiero (+8,7% gli arrivi, +11,3% le presenze). Nel periodo dicembre 2017-gennaio 2018, le presenze sono state in tutto 3.047.521, di cui 2.072.444 italiani e 975.077 stranieri.

Positivi secondo l’Ispat anche i dati definitivi 2017 con un + 840.000 pernottamenti rispetto all’anno precedente. Nel complesso gli arrivi nel 2017 sono stati 5.993.206, le presenze 31.970.580.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy