Salta al contenuto principale

La Centrale Unica del 112

apre le porte ai cittadini

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
! minuto 40 secondi

Volete scoprire i segreti della macchina del soccorso trentina? Ecco l’occasione giusta.

Domenica 11 febbraio la Centrale Unica di Risposta (Numero Unico Europeo di emergenza 112) di Trento, aprirà alla cittadinanza le porte della sua sede, in via Pedrotti 18.

Operatori e tecnici saranno a disposizione per illustrare come si svolge il loro lavoro e in particolare la gestione delle chiamate di emergenza.

L’iniziativa prevede quattro visite guidate: alle 10, alle 11, alle 14 e alle 15. Per partecipare è consigliata la prenotazione via mail a questo indirizzo: serv.centraleunica@provincia.tn.it. Chi si iscrive dovrà indicare, oltre a nome, cognome e numero dei partecipanti, la fascia oraria di preferenza.

Il Numero Unico Europeo 112 è stato introdotto nel 1991 con la direttiva 91/396/CEE, per mettere a disposizione dei cittadini un numero di emergenza unico per tutti gli Stati membri.

La Centrale Unica di Risposta, operativa in Trentino dal 6 giugno 2017, raccoglie tutte le chiamate di emergenza generate sul territorio provinciale e le gestisce, trasferendole quando necessario agli enti di competenza (Forze dell’Ordine, Emergenza Sanitaria e Vigili del Fuoco).

Per informazioni e contatti tel. 0461.495250 o mail: serv.centraleunica@provincia.tn.it


Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?