Salta al contenuto principale

Il contropiede di Daldoss

È sempre lui il più ricco

Chiudi

Ugo Rossi e Carlo Daldoss

Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 43 secondi

È sempre Carlo Daldoss il più ricco tra gli assessori e i consiglieri provinciali.

Ieri, in ritardo di un giorno rispetto agli altri, è stata pubblicata sul sito della Provincia, la dichiarazione dei redditi 2017 (periodo imponibile 2016) dell’assessore tecnico agli enti locali e urbanistica, Carlo Daldoss, dalla quale risulta un reddito complessivo di 234.466 euro, con il quale l’assessore solandro mantiene ferma la sua collocazione al top della classifica, con una cifra che è in aumento rispetto all’anno precedente quando si era fermato a 218.885 euro.

A determinare entrate così alte rispetto ai colleghi impegnati nell’istituzione provinciale ci sono i proventi che Daldoss continua a incassare per la sua attività libero professionale di geometra. Nella dichiarazione 2017 i compensi derivanti da attività professionale hanno raggiunto infatti i 100.300 euro.

Oltre a Daldoss, solo il consigliere provinciale Pietro De Godenz (Upt) è riuscito a superare i 200 mila euro di reddito complessivo.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy