Salta al contenuto principale

Gli anarchici contro Ramponi

«Copre i pestaggi in carcere»

Chiudi
Apri
Chiudi
Apri
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 18 secondi

Gli anarchici tornano ad attaccare il medico del carcere di Spini e primario del pronto soccorso dell'ospedale Santa Chiara Claudio Ramponi.

Una serie di scritte ingiuriose sono comparse nella notte nel quartiere della Clarina: l'accusa rivolta al dottor Ramponi è di non denunciare le presunte violenze perpetrate all'interno della struttura carceraria di Spini.

Sul posto sono stati trovati volantini di rivendicazione.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy