Salta al contenuto principale

Anziana rapinata sotto casa
Strappata la collana d'oro

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
! minuto 54 secondi

In pieno giorno e in una zona della città assolutamente tranquilla: è in questo contesto che ieri mattina un'anziana è stata aggredita da sconosciuti e derubata della collana d'oro.

La signora, che porta ancora i segni dello strappo sul collo, è caduta, ma ha avuto la forza di rialzarsi e chiedere subito aiuto, dando una sommaria descrizione degli aggressori, due giovanissimi.

La rapina è accaduta a Roncafort, in via Caproni, nei pressi del condominio in cui abita la vittima. Erano da poco passate le 10.30 e la signora, che ha superato gli 80 anni, stava rincasando.

Non avrebbe fatto caso ai ragazzini fermi lungo la strada. D'altronde nella zona non c'è mai stato motivo di allarmarsi o di «tenere gli occhi aperti», soprattutto di giorno. E il fatto che fossero ragazzi, in una mattinata di fine giugno con le scuole chiuse, non ha destato alcuna preoccupazione nella donna. All'improvviso la signora è stata aggredita: i due sconosciuti si sono avvicinati a lei e uno le ha messo le mani al collo afferrando la collana. La donna è caduta, ma è riuscita subito a rialzarsi, a raggiungere casa e a chiedere aiuto.

Agli investigatori ha detto di non aver visto bene gli aggressori, ma che le sembravano giovanissimi. Sarebbe stata, dunque, una baby gang ad entrare in azione. La certezza arriverà solo nelle prossime ore quando le forze dell'ordine, che ieri hanno sentito il racconto della vittima, verificheranno se ci sono telecamere in zona e se dai fotogrammi sia possibile stilare un identikit degli aggressori. Da accertare se ci siano testimoni dell'accaduto o persone che abbiano notato ieri mattina a Roncafort due ragazzi molto giovani, probabilmente non del posto.

A Trento si erano verificati alcuni scippi tra dicembre e gennaio. A fine anno una signora era stata derubata della borsa mentre attendeva l'autobus nel tardo pomeriggio, davanti a palazzo della Regione in via Gazzoletti; lo scorso febbraio la disavventura era capitata ad una donna che passeggiava in via Veneto, di giorno. In questi casi i malviventi puntavano alla borsa ed al portafoglio delle vittime; l'episodio accaduto ieri a Roncafort è, se possibile, ancora più odioso perché è stata presa di mira una persona anziana a cui è stata strappata la collana.

L'ottantenne è stata letteralmente presa per il collo: uno strappo forte che le ha causato un'escoriazione e che le ha fatto perdere l'equilibrio.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?