Salta al contenuto principale

Credito trentino stagnante

Economia quasi ferma

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 32 secondi

L'economia trentina nel 2016 ha dato lievi segnali di ripresa, ma molto inferiori al vicino Alto Adige dove addirittura ci sono segnali di surriscaldamento economico.

A causa delle tante sofferenze l'erogazione di prestiti è stata frenata e questo ha in parte bloccato la crescita economica. È quanto emerge dalla relazione di Banca d'Italia sull'economia trentina del 2016.

A fare da traino alla crescita sono stati turismo e commercio, sia al dettaglio sia all'ingrosso. Battuta d'arresto per l'industria e ancora male le costruzioni. Se si guarda al credito del 2016 le Rurali, a causa delle alte sofferenze, hanno ridotto l'erogazione di nuovo credito e stanno perdendo quote di mercato a favore delle banche nazionali.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy