Salta al contenuto principale

Ruba al Poli di via Maccani

Getta ammoniaca sulla direttrice

Chiudi
Apri
Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
! minuto 4 secondi

Ha fermato una ragazza che stava rubando nel supermercato. L'ha avvicinata nel parcheggio sotterraneo e si è vista gettare addosso dell’ammoniaca.

Vittima è la responsabile del Poli di via Maccani, a Trento.

Il fatto si è verificato ieri pomeriggio. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 e naturalmente le forze dell’ordine.

L’autrice del gesto si è data alla fuga, dirigendosi verso il centro cittadino, salvo poi essere fermata e arrestata.

La responsabile del supermarket, Concetta Pileggi, aveva notato la ragazza e il suo via vai tra gli scaffali e il parcheggio. Ha potuto vederla all'opera nel prelevare merce dagli scaffali, per poi superare con destrezza le casse - badando bene di occultare i prodotti rubati e di evitare quelli protetti da placche antitaccheggio - e raggiungere poi il parcheggio che si trova al di sotto della superficie di vendita.

È stato a quel punto che la giovane, una tossicodipendente nota alle forze dell'ordine, vistasi sorpresa, ha pensato a come reagire: prima che la direttrice riuscisse a prenderla per un braccio è riuscita a svitare il flacone di ammoniaca  e dopo essersi divincolata si è girata gettandole addosso parte del contenuto.

La donna è stata portata all'ospedale Santa Chiara per eliminare ogni traccia della sostanza corrosiva, finita principalmente sul suo petto. 

Tutti i dettagli sull'Adige in edicola.

 

 

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?