Salta al contenuto principale

Maturità, 24 gli studenti trentini

capaci di prendere 100 e lode 

Chiudi

Maturità, si continua (selfie al liceo Galilei di Trento)

Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 41 secondi

Per l'anno scolastico 2015-2016 gli studenti ammessi agli esami sono stati il 95,65% del totale, di questi sono stati promossi il 99,6%, dati in linea con quelli degli anni passati.

Il 5,48% degli studenti si è diplomato con il punteggio minimo di 60; il 27,41% dei maturandi ha preso un voto fra il 61 e il 70; il 32,01% per cento ha concluso il secondo ciclo di istruzione con un risultato fra il 71 e l'80, mentre il 22,44% si trova nella fascia fra l'81 e il 90 e il 7,84% tra il 91 e il 99. Il 4,21%, ovvero 166 dei candidati, ha concluso la scuola superiore con il punteggio massimo di 100, ai quali si aggiungono 24 eccellenze con la lode, pari 0,61%.

Questi i dati sugli esiti finali dell'esame di Stato 2015-2016 del secondo ciclo negli istituti superiori del Trentino, resi noti dall'Ufficio innovazione e informatica del Dipartimento della Conoscenza della Provincia autonoma di Trento. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy