Salta al contenuto principale

Piazza Santa Maria e zone

limitrofe, stop all'alcol di notte

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
1 minuto 16 secondi

In accordo con la Questura e in sintonia con il percorso portato avanti dal Comitato Torre Vanga, a partire delle 22 di mercoledì prossimo – 8 giugno - in piazza Santa Maria Maggiore, vicolo Morosante, via San Giovanni, piazzetta 2 settembre 1943, via Prepositura, piazza Leonardo da Vinci, piazza della Portella, via Roma, via Torre Vanga, via Pozzo, via delle Orfane, vicolo Colico, piazzetta Lainez e via Cavour, in tutti i giorni della settimana - dalle ore 22 alle ore 7 del giorno successivo - è vietata la vendita per asporto o la cessione a terzi, a qualsiasi titolo, di bevande alcoliche e superalcoliche da parte di chiunque risulti, a vario titolo ed in forme diverse, autorizzato e/o legittimato alla vendita al dettaglio per asporto di tali prodotti.

Quest'iniziativa si affianca alle numerose proposte culturali e di animazione di piazza Santa Maria Maggiore: da quelle appena intraprese in seno al festival dell'Economia, ai mercatini con le proposte eno-gastronomiche agli eventi delle imminenti Feste Vigiliane.

È fatta salva la possibilità di somministrare bevande alcoliche e superalcoliche esclusivamente all'interno dei pubblici esercizi autorizzati alla somministrazione di detti prodotti e nei relativi plateatici. Il divieto in questione non si applica in occasione della “Magica Notte” delle Feste Vigiliane (notte tra il 18 ed il 19 giugno 2016). È inoltre possibile concedere specifica deroga, mediante permesso temporaneo di somministrazione, all'interno delle manifestazioni patrocinate dal Comune.

L'ordinanza è efficace fino al giorno 31 agosto 2016 compreso.

Chi infrange il divieto di vendita per asporto di bevande alcoliche e superalcoliche contenuto nella presente ordinanza sarà perseguita con la sanzione amministrativa pecuniaria  da 250 a 1.500 euro.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy