Salta al contenuto principale

Da Verona si vola low cost

verso Ibiza, Maiorca e Santorini

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 4 secondi

Una bella notizia per i trentini che amano le spiagge spagnole e greche. Da giugno sarà possibile volare (low cost, che non fa mai male) da Verona direttamente a Ibizia, Palma di Maiorca e Santorini. La compagnia aerea Volotea, infatti, aggiunge tre destinazioni internazionali dal Catullo, oltre a una italiana, ovvero Olbia (e anche in questo secondo caso gli amanti del mare esulteranno).

Da Verona diventano quindi otto le mete in Italia: Alghero, Bari, Brindisi, Cagliari, Catania, Napoli, Palermo e Olbia, una delle new entry 2016 da Verona, il cui volo inaugurale è previsto per il 27 maggio. Ma le novità riguardano appunto anche le mete internazionali. Ai voli verso Tirana e Chisinau, si aggiungono quelli verso la movida nelle isole iberiche: dal 1° giugno, infatti, si potrà decollare verso Palma di Maiorca, e dal 25 giugno verso Ibiza. Chi, invece, preferisce la Grecia potrà volare comodamente da Verona verso Santorini a partire dal 30 maggio.

Volotea, che nel novembre 2015 ha inaugurato la sua base operativa presso l’aeroporto Catullo, può contare su più di 7 milioni di passeggeri trasportati a livello europeo, di cui 622.905 nel solo aeroporto di Verona. 72 destinazioni distribuite in 13 nazioni e una flotta di 23 aeromobili, composta da 19 Boeing 717 e 4 Airbus A319. «Siamo molto soddisfatti dei traguardi raggiunti a Verona - commenta Carlos Muñoz, presidente e fondatore di Volotea».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy