Salta al contenuto principale

Aggredito un altro autista

«Pronti a fermare le corse»

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 28 secondi

Ennesimo episodio di violenza sugli autobus in Trentino. A comunicarlo è stato il segretario generale Uiltrasporti del Trentino, Nicola Petrolli

Ieri pomeriggio un autista è stato aggredito da una persona. «Adesso - spiega il sindacalista - le chiacchiere non servono più e si devono, invece, fermare le corse dei mezzi. Abbiamo già un incontro fissato con l’azienda per il passaggio immediato dal Commissariato del Governo dopodiché, sarà lo stop».


Ecco cosa è successo nelle scorse settimana su un autobus, tra Mori e Rovereto

Rovereto, pugni e insulti razzisti sul bus

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?