Salta al contenuto principale

Troppo caldo al cimitero, malori alle messe dei Santi

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 57 secondi

medicoForse ha inciso il calore inaspettato di una giornata che di solito è un po' fresca. Forse ci si aspettava la celebrazione di Ogni Santi senza sole. Forse qualcuno si era coperto un po' troppo per andare al cimitero, per fare visita ai parenti e agli amici cari ci hanno lasciati. Forse qualcuno ha subito un abbassamento di pressione. E forse qualcuno si è fatto prendere dall'emozione. Fatto sta che ieri gli uomini del 118 e della croce rossa hanno avuto il loro bel daffare a gestire i vari malori sul territorio.

Tre gli interventi al Grez, il «cimitero nuovo». In un caso è bastato un primo soccorso sul posto. In altri due si è preferito il trasporto all'ospedale di Arco. Scene analoghe si sono registrate nel pomeriggio di ieri al cimitero di Dro: un caso di malessere.

 

In Val di Ledro gli interventi di soccorso sono stati tre. Nessuna delle persone che si sono sentite male è grave. In alcuni casi sono stati fatti degli accertamenti ma nulla di preoccupante. Si tratta principalmente di anziani. In verità a Concei un momento di debolezza è stato vissuto da una ragazza incinta. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy