Salta al contenuto principale

Trentino, a maggio sboccia

il mercato del lavoro: +16%

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 42 secondi

Nel 2018 il mercato del lavoro in Trentino ha conosciuto un’evoluzione positiva anche rispetto al 2017, che pure era stato segnato da una crescita dell’occupazione. A maggio, le assunzioni sono cresciute di 1.637 unità, pari a +16% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.
Tra gennaio e maggio 2018, riferisce l’amministrazione provinciale, le imprese trentine hanno instaurato 51.117 rapporti di lavoro, 4.493 in più, pari a un +11%, rispetto ai primi cinque mesi dell’anno prima. Positivo è il saldo anche sul versante del tempo indeterminato, che segna un + 12%. «È ormai evidente - sottolinea il vicepresidente, Alessandro Olivi - che in Trentino si è consolidato un trend che spinge le imprese ad assumere nuova forza lavoro. Si tratta certamente di un segnale di vitalità e di dinamicità della nostra economia, che è però anche il frutto di una progettualità messa in campo dalla Provincia, orientata a coniugare crescita e occupazione».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?