Salta al contenuto principale

Trentino, a maggio sboccia

il mercato del lavoro: +16%

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 42 secondi

Nel 2018 il mercato del lavoro in Trentino ha conosciuto un’evoluzione positiva anche rispetto al 2017, che pure era stato segnato da una crescita dell’occupazione. A maggio, le assunzioni sono cresciute di 1.637 unità, pari a +16% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.
Tra gennaio e maggio 2018, riferisce l’amministrazione provinciale, le imprese trentine hanno instaurato 51.117 rapporti di lavoro, 4.493 in più, pari a un +11%, rispetto ai primi cinque mesi dell’anno prima. Positivo è il saldo anche sul versante del tempo indeterminato, che segna un + 12%. «È ormai evidente - sottolinea il vicepresidente, Alessandro Olivi - che in Trentino si è consolidato un trend che spinge le imprese ad assumere nuova forza lavoro. Si tratta certamente di un segnale di vitalità e di dinamicità della nostra economia, che è però anche il frutto di una progettualità messa in campo dalla Provincia, orientata a coniugare crescita e occupazione».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy