Salta al contenuto principale

Gruppo Bcc con capofila Trento

Cassa Centrale conferma il piano

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 34 secondi

Il consiglio di amministrazione di Cassa Centrale Banca, riunitosi oggi a Trento, ha deliberato all’unanimità di «proseguire con determinazione nel percorso che porterà alla costituzione del proprio Gruppo bancario cooperativo».

La questione sarà affrontata al convegno del convegno del 13 ottobre «Riforma e territori».

«Il valore c’è se la Bcc è al centro - prosegue la nota di Cassa Centrale Banca - e sintetizza l’obiettivo irrinunciabile rispetto alla riforma e alla necessaria evoluzione bancaria: salvaguardare il ruolo fondamentale e l’autonomia responsabile delle Bcc-Cr al servizio delle proprie comunità, delle famiglie e delle piccole medie imprese, pur nella piena consapevolezza e rispetto delle prerogative e dei poteri di direzione, coordinamento e controllo della «apogruppo».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy