Vigili, tagliate le pattuglie della notte

polizia municipaleEra probabilmente il fiore all'occhiello del «Progetto sicurezza», eppure, di fronte ai tagli imposti dalla Provincia per rientrare nei parametri del patto di stabilità e del contenimento della spesa pubblica, il servizio di vigilanza notturna realizzato dai vigili urbani di Trento è destinato ad appassire velocemente. Probabilmente già dalle prossime settimane. Delle cento uscite programmate per quest'anno ne verrà soppressa esattamente la metà. Questa è una delle misure di razionalizzazione presentate ieri alla truppa della polizia municipale (o locale che dir si voglia) dal comandante Lino Giacomoni, dalla vice Teresa Maniero, dal direttore generale del Comune Pietro Patton e dal dirigente del personale Massimo Manenti. Agli agenti è stato spiegato che - pur non essendo ancora definita la manovra di bilancio per il 2012 del Comune - la macchina burocratica di Palazzo Thun dovrà risparmiare all'incirca 3 milioni. E una parte dovrà arrivare dal budget destinato al comando. La polizia municipale pesa sul bilancio del Comune (250 milioni di euro) per circa 9 milioni e già l'anno scorso aveva subito una «sforbiciata» di 250 mila euro, a causa del taglio dei contributi provinciale sul «Progetto sicurezza» (da 1,5 a 1,1 milioni di euro). Quest'anno la decurtazione potrebbe essere anche più pesante. Ciò che è sicuro (e che l'Adige scrisse già ad agosto) è la riduzione imposta dalla giunta all'organico dei vigili: entro il 2015 non potrà superare le 120 unità rispetto alle 170 di inizio 2011. L'esodo di vigili verso altri servizi comunali è già cominciato: una dozzina nel corso dell'anno sono passati volontariamente ad altri uffici. Ieri Patton e Giacomoni hanno illustrato al personale cosa accadrà col taglio di 50 unità. La risposta è chiara: ci saranno tagli anche sui servizi. Vediamo la «bozza» di riorganizzazione proposta ieri.

Vigili di quartiere.
Non sarà ritoccato, almeno per il momento, il loro contingente, ma i loro compiti sì. Gli agenti dedicati esclusivamente al presidio delle 12 circoscrizioni resteranno infatti 27. Verranno però accorpati i quartieri. Solteri e Centochiavi, tanto per fare un esempio, verranno uniti con Gardolo e Meano, in modo da recuperare 2 agenti. C'è per altro da chiedersi cosa potranno fare 4 vigili su un territorio che conta circa 25 mila abitanti.

Pattuglia notturna.
Il «Progetto sicurezza», come detto, è in fase di ridimensionamento e la pattuglia notturna, attiva nei week end dalla mezzanotte alle 6, sarà dimezzata. Saranno cioè «coperte» solo 50 notti all'anno, dal venerdì al sabato. Salterà dunque la vigilanza il sabato notte. Anzi, nelle settimane in cui si deciderà di controllare il traffico notturno dei camion sulla Sp 76 di Meano, le pattuglie non «usciranno» nemmeno il venerdì. Non solo. Il numero degli agenti impegnati scenderà da 5 (3 su un'auto, 2 sull'altra) a 4 (due per macchina).

Servizi serali
Attualmente in tutti i turni serali (tra le 19 e l'una di notte), festivi compresi, sono attive due pattuglie da due agenti ciascuno. Con il nuovo sistema la domenica sera e nei giorni festivi ci sarà una sola pattuglia con tre agenti. Squadra sciatori . Sulle piste del Bondone da dicembre a marzo non ci saranno più 3 vigili sciatori per turno ma soltanto due. Anziché «prestare servizio» sulle curve di Gran pista e Lavaman dovranno destreggiarsi tra le curve del traffico cittadino.
(Articolo completo sull'Adige in edicola)
25 commenti

Lillo una domanda sola. Sei uomo o donna...Solamente curiosita'. Se sei uomo no comment.......

benon, propri na bella notizia. La malavita ringrazia...

non capisco come mai non vogliano attivare i volontari per la sicurezza o ronde come volete chiamarli....sono gratuiti e su base volontaria...un coinvolgimento della cittadinanza attiva a tutela del proprio territorio,,,non ne vedo questa paura......anzi potrebbero anche partecipare gli stranieri regolari e dare cosi un segno distintivo di integrazioen....

Con la giunta Dellai...più sicurezza, i vigili gireranno di giorno, ma non di notte, tanto non cìè bisogno, Trento è una città tranquilla.

Chiediamo una consulenza alla fbk per verificare se era efficace ed efficiente ai fini della sicurezza, la pattuglia notturna.A mio avviso non serviva a nulla. Forse neanche aveva effetto dissuasivo.Solo che a pensar male spesso ci si indovina... fa più effetto demagogico dire che a causa dei tagli si è eliminato un caposaldo della sicurezza in Trento, anziché aver tagliato certi sprechi che ben conosciamo...

rinunceranno anche ai mondiali di sci per polizie urbane ?

Peccato. Il Vigilante mi poiaceva. Col suo bel cinturone in cuoio, l´aria truce, il corpo possente. Una figura che e´molto importante.Mi faceva sentire tanto tanto sicuro. Era bello uscire la notte e vederli compiere le loro evoluzioni seduti nell´automobile di servizio. Viva i Vigilantes, e spero che non li tolgano.

Con qualche soldo recuperato dai profumati compensi per i ricercatori di Transcrime, chissà che non si poteva mettere in campo qualche pattuglia di più. Molto meglio le statistiche con cui confortare i trentini sulla sanità del loro territorio rispetto al resto dell'Italia.

E' vergognoso che la riduzione della spesa pubblica si attui con provvedimnti sciagurati ed irresponsabili come questo. Il comune di trento no è indenne da privilegi assurdi ai propri dipendenti e sprechi colossali; ma anche in questo caso prevale il "principio borbonico" dell'autoreferenzialità... Cè da ridurre? Bene, lasciamo tutto com'è e riduciamo il servizio... pazzesco, miope ed irresponsabile.

Diminuite le scorte alla casta e di agenti ce ne saranno a sufficenza.

Gia' il servizio notturno delle forze dell'ordine LATITAVA, se si riduce e' una vergogna, specialmente oggigiorno che la moda impone vivere la notte la quale e' stata scambiata per il giorno, (non solo dai giovani ma vedo, pure molti 30/40enni/e sposati) Con le tenebre e' amentata la piccola criminalita' oltre a chi si diverte a far vandalismi, o scrivere sui muri ecc,ecc. Si dovrebbe invece AUMENTARE la vigilanza, non diminuirla. Ma lavorare di notte NESSUNO NE HA' VOGLIA.Franco.B di Trento

Mah, pattuglia notturna di vigili urbani nel mio quartiere non la ho mai vista, qualche volta passa qualche pantera del 113....I vigili li vedi solamente in centro a preservare "il salotto buono" poi con che risultato non saprei dire....Macchine in divieto di sosta ogniddove le vedi sempre, chiaramente senza multa sul parabrezza, quindi se tagliano qualcosa mi sa che non me ne accorgerei proprio!

Qualcuno sà il NUMERO VERDE delle Ronde Padana o leghista?

Daccordissimo con KAISER!

erano da tagliare invece i contributi che ricevono queste persone ,che delinquono,così c'erano i soldi per la sicurezza ed erano costretti ad andare a lavorare anche loro come tutti gli altri ,producendo ricchezza e pagando tasse

servizio di vigilanza notturna? ma stiamo bene? la pattuglia che gira non arriva mai (mi è capitato di chiamarla), passa il tempo a comminare multe nelle zone a traffico limitato (la vedo una sera sì e una sera no) e soprattutto:ci sono già le pattuglie di carabinieri, polizia e guardia di finanza, ma davvero c'erano tutti sti soldi da buttare nel wc?? la grecia si avvicina e non ci saranno troike che tengano

Assurdo! Già sono poche le pattuglie di forze dell'ordine in giro per la città di giorno, figuriamoci di notte! Se mi entrano i ladri in casa denuncerò la provincia e mi risarcirà per intero altrimenti saranno cavoli amari!Stammatina stavo cercando un posto nella piazzetta davanti a torre vanga e c'era di tutto e di più, due spacciatori in macchina che aspettavano clienti, i finti invalidi che si stavano organizzando per elemosinare e la polizia dov'è?L'unico giorno che ho visto una pattuglia in quel posto è stato domenica durante la maratona per controllare che non passino macchine!

Scusate.....ma la domanda del sonndaggio e': "E'giusto risparmiare o Trento non e' una citta' sicura???".......LA DOMANDA E' POSTA IN MODO SBAGLIATO IN QUANTO UNA RISPOSTA NON ESCLUDE L'ALTRA......sicuramente Trento ormai non e' piu' una citta' sicura e sicuramente "bisogna risparmiare...." ma C'E' MODO EMODO DI RISPARMIARE...PERCHE' NON SI RISPARMIA SU TANTE ALTRE INIZIATIVE PSEUDO -SOLIDALI NELLE QUALI LA PROVINCIA ( E PARLANDOCI CHIARO....I CITTADINI...) SBORSA UNA MAREA DI SOLDI A SCAPITO DI CHI DI SOLIDARIETA' NE HA VERAMENTE BISOGNO????????????

Niente paura. Facciamo intervenire le ronde leghiste!

per fortuna.. i feva paura a vederli in giro sti vigilantes con l'84fs al cinturone.. lasciare i lavoro duro ai corpi di polizia non ai vigili..

Guarda che sono tagli fatti dal comune,non dal governo. La sinistra radical chic (pD),la sera va nei salotti onelle loro ville,mica si rendono conto in che situazione è la città.

fanno i tagli dove non servono .,sembrano fare apposta a fare incazzare la gente.... che governo .....

tagliano l'unica cosa che serviva per dare un po' di sicurezza alla città. Di giorno ci sono ormai più vigili che automobilisti.

Ma tagliate le consulenze che la provincia fà con gli amici degli amici, non questi servizi.E non diciamo che i soldi non ci sono ! Senza contare i costi della politica, diaria stipendi etc dei nostri provinciali.I SOLDI CI SONO !!! Vengono semplicemente usati male, poi al cittadino si racconta che c'è crisi e bisogna tagliare dei servizi

Era preferibile tagliare i posti in ufficio o nelle attività ludiche.

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
I commenti sono limitati ad un massimo di 500 caratteri.
By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.
Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Tag

Esperienza Antica :

Se non ci sono denari nei giorni feriali, perché dovrebbero essercene nei giorni festivi?
...

30-10-2014 12:31
Illary :

....x i negozi...liberi tutti...che decidano loro quando aprire!!!
...tornando ai...

30-10-2014 12:30
Evviva :

Solito aiuto agli evasori di marca PD (ovvero la nuova edizione di FI) e PATT (che con la vera...

30-10-2014 12:30
cantodellealpi :

splendido esempio di passione pura. bellissimo video che riappacifica con lo sport vero,

30-10-2014 12:26
mah...... :

Ma quale sbroccata? non è esattamente ciò che da anni succede??

30-10-2014 12:21