Salta al contenuto principale

Bolzano: non solo teatro

con Ezio Mauro e Ornella Vanoni

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
2 minuti 1 secondo

Spettacoli, concerti, laboratori, conferenze e momenti di approfondimento: la nuova stagione 2019/20 del Teatro Cristallo è ai nastri di partenza con un cartellone ricco di proposte teatrali e musicali grazie al lavoro di squadra del Teatro Cristallo con la compagnia teatroBlu, il Teatro Stabile di Bolzano, l’Associazione L’Obiettivo, la Uilt, il Teatro la Ribalta.

Cinque le rassegne all’interno della stagione. Quella di prosa, «In scena», prevede 12 appuntamenti. Inedito il debutto della stagione che avverrà nel segno di «Europa Cabaret». Sempre in tema di Europa, Ezio Mauro, il 7 novembre, racconterà la storia del muro di Berlino; il 16 novembre Ottavia Piccolo, accompagnata dall’Orchestra Multietnica di Arezzo, salirà sul palco nei panni di una donna migrante in «Occident Express»; il 6 dicembre la Banda Osiris in «AquadueO» condurrà gli spettatori in un viaggio musicale inedito dedicato al «pianeta liquido», affrontando un tema fondamentale come l’acqua con leggerezza e serietà, grazie alla presenza di Telmo Pievani. Nuove collaborazioni regionali arricchiscono il cartellone di prosa grazie alla presenza di Mario Cagol, in scena il 27 novembre con il monologo sulla tragedia del Cermis.

Nel periodo di Carnevale, il 26 febbraio, Natalino Balasso vestirà i panni di un Arlecchino con un forte, sentito richiamo all’umanità vecchio stampo, di sapore paesano e umilmente arcaico. Poi ci sarà una rilettura dell’«Arlecchino servitore di due padroni» di Goldoni prodotto dal Teatro Stabile di Torino. E, ancora, il 6 marzo con «La Scimmia» c’è Giuliana Musso a confrontarsi con un testo di Kafka. Il 3 aprile Michela Murgia, porta per la prima volta in teatro il suo punto di vista sulla “questione femminile” in Dove sono le donne. A concludere la stagione il 29 aprile, Mario Perrotta e Paola Roscioli presenteranno Della Madre.

Poi ci sarà teatro per ragazzi e per le scuole. Senza dimenticare la musica, con una grande signora della musica italiana, Ornella Vanoni, martedì 10 dicembre. Mentre il 15 ottobre ci sarà il concerto di Sergio Cammariere. Altre due interpreti femminili, Ginevra di Marco e Cristina Donà, tornano a Bolzano, il 5 novembre.
Tra gli altri spettacoli anche il 13 marzo al Cristallo, Alessandro Bergonzoni con il suo nuovo lavoro «Trascendi e sali». Da segnalare per gli appuntamenti culturali, Lella Costa, gli autori Marcello Fois, Marco Balzano e Vanessa Roghi che presenteranno i loro ultimi libri e il dialogo tra Nando Pagnoncelli, presidente Ipsos e Francesco Palermo sulla percezione, vera o no, della realtà.
Su teatrocristallo.it tutti gli spettacoli. Da oggi è aperta la vendita dei nuovi abbonamenti.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy