Salta al contenuto principale

Teatro, Master Shakespeare

in scena oggi a Meano

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
! minuto 27 secondi

Si chiude oggi al teatro di Meano la programmazione di ScenaTrentina, un progetto finalizzato a promuovere le compagnie professionali trentine. La chiusura avviene con lo spettacolo Master Shakespeare, della compagnia Raumtraum, che andrà in scena alle ore 20.45.

Si tratta di uno spettacolo che ha per oggetto il cult per antonomasia del teatro, ovvero Shakespeare.
Master Shakespeare è un monologo ironico, grottesco e commovente che attraversa l’opera di William Shakespeare grazie ad un personaggio realmente esistito, New McMaster (1894-1962), l’ultimo dei grandi capocomici britannici mai apparso al cinema o in televisione. Ad interpretare il personaggio in scena è Giulio Federico Janni, regista attore e drammaturgo, che impersonando il vecchio attore britannico racconta della sua intera esistenza dedicata al teatro che non è stata altro che passare da un palcoscenico all’altro. Con lui nello spettacolo anche Mario Giorgi.

La povertà, la vita rocambolesca di tournée, le liti di compagnia, i trionfi e i flop di un’intera carriera vengono raccontati con leggerezza, amarezza e nostalgia dal più intimo McMaster, che vive solo nelle parole dei grandi personaggi che ha portato al pubblico per decenni.
Shakespeare, sembra dirci l’anziano capocomico, fa parte della nostra vita: ne interpreta i più grandi drammi, ne esaudisce i più inconfessabili desideri, ne svela i più raccapriccianti segreti.

È per questo che solo attraverso il suo dramma le emozioni traspaiono: solo con quelle parole, tanto impalpabili quanto gravi, si riesce a esprimere l’umanità.
La compagnia Raumtraum è un centro di produzione nato nel 2013 che realizza spettacoli ed eventi culturali tra il Trentino, la Lombardia e la Sardegna. Insieme all’attività di produzione, Raumtraum organizza anche laboratori teatrali a più livelli: il loro è un  lavoro sempre a stretto contatto con la realtà sociale e culturale nella quale opera.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?