Salta al contenuto principale

Antonella Clerici: «Farò Portobello

come lo ricordate»

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 48 secondi

"Sono alle prese con il casting per il pappagallo", scherza Antonella Clerici, sorridente e piena di entusiasmo, mentre si prepara a portare in tv 'Portobello'. A 30 anni dalla morte del suo ideatore e conduttore, Enzo Tortora, la Rai ha infatti deciso di riproporre la storica trasmissione che andrà in onda su Rai Uno dal 27 ottobre in prima serata. Tortora la presentò dal 1977 al 1983, quando finì in carcere accusato di collusione con la camorra. Scagionato completamente, tornò a condurre 'Portobello' nel 1987, ma per un breve periodo. Morì l'anno successivo. "Per riportare in Rai Portobello ci voleva una presentatrice di una certa età, una persona che quella trasmissione l'ha vista - spiega Antonella,che nel 1983 aveva 20 anni - Io ricordo tutto di quel periodo, le immagini di Enzo in manette, le cronache sulla sua vicenda, credo che abbia subito l'ingiustizia più grande che si possa sopportare". Per Portobello Clerici si è separata da 'La prova del cuoco', da settembre affidata a Elisa Isoardi.
   

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?