Salta al contenuto principale

Per la «Guitar Competition» c'è Andrea de Vitis

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 1 secondo

L'Associazione Musicale Valle dei Laghi con la direzione artistica di Lorenzo Bernardi, Simone Daves e Matteo Rigotti, in collaborazione con la Società Filarmonica di Trento, organizza la terza edizione del concorso e festival internazionale di chitarra classica Trento & Valle dei Laghi International Guitar Competition and Festival.

Sabato 21 settembre alle ore 20:45, alla Sala Filarmonica di Trento, ci sarà il concerto del giovane chitarrista romano Andrea de Vitis ( nella foto ), considerato a livello mondiale come uno dei più interessanti chitarristi della sua generazione. La sua intensa attività concertistica lo ha portato ad esibirsi come solista in prestigiose sale da concerto di tutto il mondo ed è risultato vincitore di 40 premi in prestigiosi concorsi internazionali.

Titolare della cattedra di chitarra al Conservatorio di Potenza, de Vitis presenterà un programma con musiche di Alexandre Tansman, Mario Castelnuovo - Tedesco e Johann Sebastian Bach. Domenica 22 settembre è in programma la finale del concorso internazionale di chitarra classica che quest'anno vedrà giovani interpreti provenienti da Italia, Austria, Norvegia, Serbia, Romania, Brasile e Messico. La giuria è composta da musicisti di fama internazionale quali Luigi Azzolini, Giampaolo Bandini, Andrea De Vitis, Andrea Dieci e Lucia Pizzutel. Il pubblico avrà l'opportunità di votare il candidato preferito, al quale sarà assegnato il Premio del pubblico.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy