Salta al contenuto principale

«The Voice» su Rai Due

ecco la nuova giuria:

c'è pure Gigi D'Alessio

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 18 secondi

La musica torna a suonare con «The Voice» su Rai2, la rete che - non va dimenticato - aveva dato i natali anche X Factor fino al 2010, anno della sua quarta e ultima edizione sulla tv generalista, prima del passaggio a Sky che proprio ieri ha annunciato di aver «blindato» lo show per altre quattro stagioni.

È Gigi D’Alessio (foto) la grande sorpresa della nuova giuria di «The Voice Of Italy», il talent show al via (salvo cambiamenti) dal 16 aprile in prima serata sulla rete diretta da Carlo Freccero. «Habemus Giuriam!»: è stata Simona Ventura, alla conduzione del programma, ad ufficializzare l’ultimo nome dei 4 coach che va ad aggiungersi a Guè Pequeno, Elettra Lamborghini e al ritrovato Morgan.

Dopo le polemiche sul possibile ingaggio di Sfera Ebbasta, a troppa poca distanza dalla tragedia di Corinaldo, nelle scorse settimane, dopo lo stop sul rapper e prima di ottenere la conferma di D’Alessio, erano circolati diversi nomi, compreso quello di Carla Bruni, la ex first lady di Francia ed ex modella, da molti anni anche cantante, con quattro album all’attivo, ma anche quelli di Edoardo Bennato e di Arisa.

Quella di D’Alessio non è una scelta del tutto campata in aria per quanto riguarda gli equilibri: di rapper c’è n’è già uno di livello come Guè Pequeno, Morgan in quanto a garanzia musicale è intoccabile e inoltre, dopo essere stato giudice in ben 7 edizioni di X Factor, è l’unico che ha esperienza in un talent, D’Alessio è l’ago della bilancia verso un pubblico più popolare, ma che di musica ne capisce e tanto.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy