Salta al contenuto principale

Riecco i Bankrobber

con nuovo disco, tour e video

 

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
2 minuti 13 secondi

Un nuovo album che viene lanciato in questo weekend e un tour europeo. Inizia in grande stile il 2018 dei «The Bankrobber», una delle band più note della scena trentina che pubblica questo lavoro in cd e in digitale dopo il lancio dei singoli «Closer» e «Afraid». «Missing», secondo album della formazione, esce grazie ad una coproduzione tra Vrec ed Alka Record Label (Audioglobe distribuzione).

The Bankrobber - Afraid (Official Video)

In «Missing», con testi in lingua inglese, la band completa la svolta internazionale del proprio sound con forti richiami a Killers, Arctic Monkeys, Biffy Clyro e tutta la «British New Wave» del nuovo millennio passando definitivamente alla lingua inglese. La doppia voce di Giacomo e Maddalena, fratello e sorella, arricchiscono il progetto in modo particolare. Il suono è contaminato dalla giusta dose di elettronica che rende i dieci brani particolarmente melodici in un alternarsi di momenti più adrenalinici e chitarristici a ballad più intense passando per veri e propri singoli più pop.

La copertina del disco è dell'artista Laurina Paperina. «Missing» vede la produzione artistica di Massimiliano Lambertini e Michele Guberti (Argento, Balto, Angelucci) nello studio Freedom Recording Studio a Ferrara. Ad anticipare il lancio anche il videoclip del singolo «Afraid», una canzone che «richiama le molteplici paure di tutti noi anche quando principalmente dobbiamo avere solo paura di noi stessi».

Il video, realizzato da MebbleStudio, con la regia di Matteo Scotton, è un «corto» originale ispirato a Hannibal Lecter con protagonisti gli attori Stefano Rossi e Gelsomina Bassetti. L'attuale line up della band accanto ai fratelli Oberti vede Andrea Villani (basso e cori) e Stefano Beretta (batteria e cori).

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy