Salta al contenuto principale

Concerto per la memoria: Polesitsky

e la Ziganoff stregano Pergine

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 45 secondi

Serata ricca di emozioni, davanti ad almeno 300 spettatori, quella di ieri al teatro comunale di Pergine Valsugana. Sul palco nel segno del “Concerto per la memoria”, organizzato in collaborazione con il  Comune di Pergine, i musicisti della Ziganoff Jazzmer Band accompagnati per l’occasione da Igor Polesitsky grande violinista ebreo ucraino di Kiev, uno dei massimi interpreti della musica klezmer a livello internazionale. 

Due ore di musica in un viaggio fra le suggestioni klezmer materializzate fra le note e le parole di Igor Polesitsky con alcuni racconti legati alla tragica storia della sua famiglia quasi interamente sterminata in Ucraina dalla barbarie nazista, Per la Ziganoff Jazzmer Band formata da Rossana Caldini, Gigi Grata, Renato Morelli, Michele Ometto, Christian Stanchina. Claudia Zadra e Fiorenzo Zeni, un momento importante di un percorso che da alcuni anni si lega alla proposta delle sonorità e della tradizione klezmer.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?