Salta al contenuto principale

Mostra Kandinsky-Cage

prorogata al 18 marzo

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 42 secondi

E' stata prorogata al 18 marzo la mostra 'Kandinsky-Cage. Musica e spirituale nell'arte', aperta dall'11 novembre a Palazzo Magnani, a Reggio Emilia. La rassegna avrebbe dovuto chiudere i battenti il 25 febbraio, ma l'affluenza record - 17mila visitatori dall'inaugurazione - ha portato gli organizzatori alla proroga di alcune settimane, grazie alla disponibilità dei numerosi musei prestatori e dei collezionisti.

Le prenotazioni di visite guidate e didattica per le scuole e gruppi organizzati sono già da tempo 'sold out' e anche durante le festività natalizie si sono create lunghe code all'ingresso della mostra, dovute alla partecipazione di turisti, studiosi e appassionati d'arte e di musica provenienti da diverse parti d'Italia. 

Wassily Kandinsky fu genio della pittura d'avanguardia, John Cage della musica sperimentale: la mostra-viaggio permette di contemplare con l'occhio alcuni capolavori dell'arte e di attivare l'orecchio nell'ascolto delle musiche ad essi abbinate.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?