Salta al contenuto principale

Inaugurata "Le montagne della luce - Die berge des Lichts"

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 37 secondi

Inaugurata a palazzo Trentini, a Trento, la mostra del pittore (e cantante di lieder) altoatesino Bonell"Le montagne della luce - Die berge des Lichts", allestita nell'ambito del Trento Film Festival. Noto a livello mitteleuropeo come ritrattista e paesaggista, Bonell in questo ciclo racconta i monti della sua infanzia "quelli da cui si è allontanato - scrive Daniela Ferrari nel catalogo - per andare a studiare a Venezia prima e a Milano poi".

All'inaugurazione, il presidente del Consiglio provinciale, Bruno Dorigatti, presente anche l'ex presidente Luis Durnwalder ha spiegato che la proposta si deve "alla squisita sensibilità di Gianluigi Rocca e del festival, che ormai da molti anni interagisce con l'istituzione consiliare, proponendo sguardi di grande intensità sull'arte legata alla montagna e al territorio". 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy