Salta al contenuto principale

Arte Sella, ecco le nuove

opere per l'autunno

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
2 minuti 40 secondi

Arte Sella celebra l'arrivo dell'autunno presentando le opere della stagione 2015, con l'inaugurazione, ieri, dei lavori di Roberto Conte, Rainer Gross, Will Beckers, Peter Randall-Page, Lee Jaehyo, Wolfgang Buntrock e Frank Nordiek .

Si tratta di opere realizzate nel corso della stagione 2015 con una serie di visite lungo il percorso ArteNatura e nell'Area di Malga Costa. Nel corso della primavera e dell'estate 2015, diversi artisti hanno «dialogato con la Natura» per realizzare installazioni lungo i percorsi di Arte Sella e ora vengono raccontate al pubblico queste esperienze, svelando le visioni che hanno guidato gli artisti e raccontandone i progetti.

L'artista belga Will Beckers, in particolare, quest'anno ha realizzato per Arte Sella l'opera intitolata Attraversare l'anima , un intimo dialogo con la Natura sul tema della vita e del suo spalancarsi verso l'eternità. L'opera, che è collocata all'inizio del percorso dell'Area di Malga Costa, accoglierà i visitatori per indicare una via possibile verso l'infinito.

Natura, arte, storia e architettura dialogano invece nel lavoro di Rainer Gross, che ha cominciato nel corso del 2015 la definizione di un nuovo spazio architettonico e scultoreo dedicato ad accogliere eventi e performance musicali, ispirandosi al lavoro del precursore dell'avanguardia russa, l'artista Kazimir Severinovic Malevic . L'opera sarà completata entro il 2018, in occasione dell'anniversario della fine del primo conflitto mondiale e si pone in dialogo con il lavoro realizzato nel 2014 dallo stesso Gross nel tratto di trincea soprastante, intitolato Il quadrato , dedicato anch'esso alla prima guerra mondiale.

Questo nuovo lavoro presenta un tratto di continuità con Il quadrato nella scelta del colore scuro, che richiama l'animo umano che si tinge di nero a conseguenza delle brutture belliche. Al contempo, la linea sinuosa che sembra pervadere lo spazio, definendolo, presenta un'analogia dimensionale che omaggia la Grande Berta, il famoso pezzo d'artiglieria che fu usato nel conflitto.

Sempre presso l'Area di Malga Costa è presente un'installazione di Peter Randall-Page, intitolata Dominio della mente sulla materia. L'opera, che si trova in una nicchia naturale lungo il percorso, si inserisce nella produzione dell'artista, che da sempre ricerca come la Natura contenga in sé al contempo l'elemento della casualità e una logica matematica che ne determina la struttura.
Il percorso ArteNatura si arricchisce invece di un'opera di Roberto Conte, autore nel 2008 del Teatro Naturale di Arte Sella, intitolata Case per baroni rampanti , un'architettura sospesa che trae ispirazione dall'elemento surreale che permea il romanzo di Italo Calvino che scrisse:

«Prendete la vita con leggerezza, che leggerezza non è superficialità ma planare sulle cose dall'alto e non avere macigni sul cuore». Tutti in alto! invece è il titolo dell'opera del duo tedesco Frank Nordiek e Wolfgang Buntrock. Si tratta di un'installazione quasi onirica, collocata presso l'Area di Malga Costa: un tronco non più vitale è abitato da insetti immaginari che migrano verso il cielo.
Un viaggio tra l'arte e l'emozione è ciò che l'artista Lee Jaehyo ricerca e propone con la sua opera 0121-1110=115075. Si tratta di una installazione evocativa, collocata nella zona più alta dell'Area di Malga Costa, poco distante dalla Cattedrale Vegetale.

L'installazione rappresenta un invito a percepire la superficie legnosa, a osservare il paesaggio che si schiude dentro la sua raggiera, a emozionarsi a contatto con la maestosa semplicità della natura stessa.
La visita al percorso inizia dal punto informativo (parcheggio 3). Durata 1,30 ore circa, costo 6 euro.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy