Salta al contenuto principale

La nuova serie televisiva?

Ambientata su Marte

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
2 minuti 13 secondi

Ambientata in un prossimo futuro, racconta la prima missione su Marte, seguendo gli astronauti e le loro avventure verso e sul Pianeta Rosso. È «The First», che vede il due volte premio oscar Sean Penn nel ruolo del protagonista assoluto: Tom Hagerty, l’astronauta scelto per guidare il manipolo di cinque astronauti della missione, fondata da Laz Ingram, interpretata da Natashca McElhone (conosciuta per i film The Truman Show, Ronin, Solaris e Californication) visionaria imprenditrice aerospaziale.

La serie evento arriva in Italia, dopo grande successo di pubblico e critica internazionale in esclusiva dal 19 dicembre su Timvision. Ma per gli appassionati del genere i primi due episodi di «The First», prodotto da Westword Productions verranno proiettati in anteprima assoluta martedì 18 dicembre dalle ore 20 in 30 cinema italiani in collaborazione con Nexo Digital.

L’ideatore di «The First» è Beau Willimon, la mente dietro le prime 4 stagioni di «House of Cards», che ha scritto e prodotto la miniserie di otto puntate con Jordan Tappis con un budget complessivo di 54,6 milioni di dollari.

Willimon ha spiegato che la serie vuole affrontare il tema della necessità umana di andare verso nuove sfide e «le conseguenze di quella visione, di quel pericolo e del sacrificio, emotivo, psicologico e fisico». Viene dato spazio anche alle vicende personali dei personaggi, i loro rapporti con i familiari e il team di lavoro sulla Terra. «The First» come dice l’autore Beau Willimon, riguarda un duplice viaggio. Sia la prima missione umana su Marte, che sarà il più grande traguardo pioneristico della storia umana, sia il viaggio interiore dei protagonisti per affrontare i propri demoni e andare avanti nella propria vita. Da questo punto di vista si raccontano le vicende di Tom Hagerty (Sean Penn) con la figlia Denise (Anna Jacoby-Heron, Stranger Things, Grey’s Anatomy), degli altri astronauti e della responsabile della società aereospaziale Laz Ingram.

Oltre a Sean Penn e Natasha McElhone, nel cast ci sono LisaGay Hamilton, Hannah Ware, Keiko Agena, Rey Lucas, James Ransone, Anna Jacoby-Heron, Brian Lee Franklin and Oded Fehr. In otto puntate vuole raccontare prima di tutto un ritratto psicologico del team di astronauti che sta per compiere una missione tanto rivoluzionaria per capire cosa li spinge e cosa sono disposti a fare per raggiungere il loro obiettivo. Tom Hagerty (Sean Penn) è un veterano, un temerario, diviso tra la ritrovata ma precaria stabilità della figlia e l’attrazione verso lo spazio.

Elegante, sofisticata, epica, carica di silenzi e di pesi da affrontare, così hanno definito i critici americani che hanno visto in anteprima «The First». Ma, così come il mondo si evolve in fretta, così si sta avvicinando velocemente la sua fine, che è lo spunto narrativo iniziale della storia.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?