Salta al contenuto principale

«Suspiria», remake di Dario Argento

e Guadagnino vince già un premio

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 52 secondi

«Suspiria» di Luca Guadagnino - il film remake di Dario Argento più atteso della stagione - vince il Robert Altman Award agli Independent Spirit Awards, il riconoscimento assegnato annualmente al miglior cast e regista di un film indipendente. Il film nominato anche per la Miglior Fotografia (Sayombhu Mukdeeprom). I premi saranno assegnati il prossimo 23 febbraio a Santa Monica dall’organizzazione no-profit Film Independent.

Presentato in anteprima mondiale alla 75. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, Suspiria sarà nelle sale italiane dal 1 gennaio 2019 distribuito da Videa. Tra i protagonisti del film, Dakota Johnson, Tilda Swinton, Mia Goth, Jessica Harper e Chloe Grace Moretz.

La storia: in una scuola di danza famosa in tutto il mondo, l’oscurità inghiottirà la sua direttrice artistica (Tilda Swinton), un’ambiziosa e giovane ballerina (Dakota Johnson), e uno psicoterapeuta in lutto (Lutz Ebersdorf). Alcuni soccomberanno all’incubo. Altri alla fine si sveglieranno.

Ma non è un semplice remake del film-culto del maestro italiano: Guadagnino si è infatti «liberamente ispirato» e questo ne ha fatto un film completamente diverso, seppur con molti rimandi.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy