Salta al contenuto principale

Film sulla musica a Borgo

Torna la rassegna di Nota Bene

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
! minuto 31 secondi

Dopo qualche anno di silenzio, seguito all’organizzazione di numerosi eventi musicali, in Valsugana torna in azione l’associazione Nota Bene. Un ritorno che si lega alla rassegna di film musicali «The Cinema Show» realizzata in collaborazione con la nuova associazione culturale di Borgo, la SlowCinema, e che prevede tre proiezioni al Cineteatro di Borgo Valsugana alle ore 20.30, sempre ad ingresso gratuito.

The Cinema Show si aprirà mercoledì 11 aprile con The Wall dei Pink Floyd per la regia di Alan Parker. Il film è una trasposizione cinematografica dell’album «The Wall» realizzato nel 1979 dalla leggendaria formazione inglese. Il protagonista è Mr. Pink, rockstar con problemi di droga, che rivive i momenti più significativi della sua tragica esistenza: il padre morto in guerra, la madre iperprotettiva, il crudele maestro di scuola e la moglie infedele.

Mercoledì 18 aprile spazio ad un classico del musical come Jesus Christ Superstar : un film considerato come la più famosa «opera rock» mai rappresentata: il cuore del successo del film è proprio nella musica, in una serie di brani che portarono la colonna sonora a vendere più di sette milioni di copie e a essere, ancora oggi, amatissima dal pubblico.

La chiusura, mercoledì 25, è affidata ad un film di culto come The Blues Brothers di John Landis con l’indimenticabile John Belushi e Dan Aykroyd (nella foto una scena del film). Pellicola icona degli anni ‘80, «The Blues Brothers» ha una comicità demenziale ed irriverente e una colonna sonora di lusso e irripetibile.

«Non si tratta di semplici proiezioni - ha spiegato all’Adige Rudi Carraro , fra le anime di Nota Bene - perché abbiamo puntato sull’aspetto fonico, con una revisione dell’impianto audio del cineteatro aggiungendo altri diffusori per coinvolgere maggiormente lo spettatore. Inoltre ogni film verrà presentato da un esperto contestualizzando il film negli anni in cui è stato girato con curiosità e aneddoti». 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?