Salta al contenuto principale

Si è spento Alan Rickman

Il Severus Piton di Harry Potter

Chiudi
Apri
Chiudi
Apri
Chiudi
Apri
Chiudi
Apri
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 29 secondi

È morto, all’età di 69 anni, l’attore e regista Alan Rickman. Lo riferisce la Bbc. Aveva interpretato, tra gli altri, Severus Piton nella saga di Harry Potter.

Nato a Londra, nel 1988 viene scelto da John McTiernan e vola ad Hollywood per il ruolo del pericoloso terrorista tedesco Hans Gruber in Trappola di cristallo, primo episodio della saga di Die Hard con protagonista Bruce Willis. Il suo personaggio comparirà anche in alcune sequenze del terzo capitolo, Die Hard - Duri a morire.

Nel 1989 gira insieme a Susan Sarandon Un detective... Particolare (the January man) e nel 1991 diventa lo Sceriffo di Nottingham in Robin Hood - Principe dei ladri, accanto a Kevin Costner, per il quale si aggiudica un BAFTA.
Questo personaggio gli vale la possibilità di farsi conoscere al vasto pubblico proprio per la sua capacità a ricoprire ruoli da cattivo.
Sempre nel 1991 gira Close My Eyes, accanto a Clive Owen.

Rickman dimostra di avere anche capacità recitative per la commedia, apparendo in film come Galaxy Quest’ (1999), Dogma (di Kevin Smith - 1999) e Love Actually (2003). Nel 1995, recita accanto a Hugh Grant in «Un’avventura terribilmente complicata» di Mike Newell che gli vale qualche soddisfazione in patria. Nel 1996, ricopre il ruolo di Primo Ministro e presidente Èamon de Valera nel film «Michael Collins», al fianco di Liam Neeson.

Contemporaneamente, ricopre ruoli romantici in pellicole inglesi quali il colonnello Brandon in Ragione e Sentimento di Ang Lee e il fantasma Jamie in Truly, madly, deeply di Anthony Minghella.

Vince un Golden Globe e un Emmy nel 1996 per la sua intensa interpretazione nel film TV Rasputin: dark servant of destiny e riceve un’altra nomination agli Emmy per il ruolo del Dr. Alfred Blalock in Medici per la vita, nel 2004.

Dal 2001 è l’insegnante di pozioni Severus Piton nella saga Harry Potter.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy