Salta al contenuto principale

Like Floyd stasera a Campiglio

l'omaggio ai Pink Floyd per Dimaro

Torna in concerto, venerdì 1 marzo, con "A Pink Floyd Story" la formazione trentina che propone uno show dedicato alla leggendaria band inglese

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
4 minuti 12 secondi

Ha dei contorni legati alla solidarietà il concerto dei Like Floyd, la formazione nonesa che dedica un omaggio alla leggendaria rock band inglese dei Pink Floyd, che si terrà questa sera, venerdì 1 marzo, alle 21, al Palacongressi di Madonna di Campiglio. Il ricavato dell’evento, realizzato con l'aiuto e la collaborazione di una serie di enti pubblici e privati, andrà infatti a favore delle popolazioni di Dimaro colpite dalle calamità causate dal maltempo l’ ottobre scorso.

Lo show “A Pink Floyd Story” racconta, fra musica ed immagini, il percorso di una delle band più influenti e rappresentative della musica moderna. I Like Floyd suonano pezzi da quasi tutti gli album della formazione britannica, dal lontano 1967 fino al 2014, per un progetto ambizioso che ha preso forma nel 2017 e che ha ottenuto una notevole attenzione fin della prime apparizioni live. “Il nostro obiettivo – spiega il appresentante della band Romano Benedetti – è quello di scoprire, o meglio, riscoprire e valorizzare tutto un percorso musicale e discografico lungo decenni con il desiderio di riprodurre con la massima fedeltà le sonorità, le suggestioni e le atmosfere pinkfloydiane con un mix di suoni, immagini e scene dettate dalla creatività dei Pink Floyd fin dagli esordi”.

Tutto questo col supporto di un importante coefficiente di tecnologia e strutturazione del palco,  che guarda a Roger Waters e compagni in versione live ed in particolare alle forme del loro più celebre e strutturato live album, “Pulse”, uscito nel 1994. Lo spettacolo proposto anche a Madonna di Campiglio è strutturato come un “Concert concept” che é una delle novità importanti introdotte dal progetto stesso grazie alla presenza innovativa del misterioso “Mr.Floyd”. I pezzi non vengono presentati uno ad uno da uno dai cantanti o membri della band, ma vengono introdotti a singoli pezzi o in “blocchi” di pezzi appunto da Mr.Floyd.

Sul palco gli strumenti e le voci di Claudio Torresani, Romano Benedetti, Marcello Depaoli, Giacomo Gaberoni, Gianluca Rossi  Nicola Pedron, Andrea Debiasi, Elisa Olaizola, Linda e Roberta Manzini. Lo staff che lavora al progetto Like Floyd è composto da: tecnico luci Andrea Deberto, tecnico laser Andrea Vesnaver, tecnico fonico Francesco Lanzingher, tecnico informatico e videoproiezione Simone Lorengo, tecnici per la realizzazione dei video Roberto Sandri e Giovanna Poletti, responsabili comunicazione e marketing Sara Brida e Debiasi Andrea, direzione artistica e musicale Rosario Poletti.

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy