Salta al contenuto principale

Oggi in Piazza Dante a Trento l’evento
“Macondo…le voci degli invisibili”

Teatro, musica, canti, danze e parole per un appuntamento all'insegna della contaminazione fra culture

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
2 minuti 26 secondi

Anima Mundi Creativity Factory, Teatro Immagini e  Pat in collaborazione con Teatro Actores Alidos e Radio Music Trento hanno organizzato per oggi, domenica 18 novembre alle 16.30, in Piazza Dante a Trento l’appuntamento  “Macondo…le voci degli invisibili".


Si tratta del secondo spettacolo della quinta edizione della rassegna di Teatro Civile "Cibo per la Mente" ideata da Fausto Bonfanti con la regia di Ivan Tanteri.

“Macondo...le voci degli invisibili”…è stato e sarà un vero e proprio viaggio fra sogno ed immaginazione pensando a "Cent'anni di solitudine" di Gabriel Garcia Marquez, attraversando “Le Città Invisibili” di Italo Calvino e sfogliano le poesie raccolte nel libro di Ivano Ferrari “La franca sostanza del degrado” ma anche ascoltando, leggendo e rileggendo le parole del libro di Piergiorgio Bortolott "Vite Sospese" e la forza del racconto di una scrittrice guerriera come Deborah Bonazza.

“ Teatro, musica, canti, danze e parole – spiega Bonfanti - in una meravigliosa atmosfera dove le culture si incontrano, si riconoscono e si abbracciano...per uno speciale “banchetto” o “convivio” come scrisse lo stesso Dante Alighieri, a cui tutti sono invitati”.

.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?