Salta al contenuto principale

Francesco Camin stasera alla Bookique
con i suoi Palindromi

Data zero del tour del cantautore di Trento accompagnato da quattro musicisti in una veste più rock

Chiudi
Apri
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 47 secondi

Francesco Camin ha scelto la Bookique, dove suonerà stasera, venerd' 28, alle 21, per la data zero del nuovo tour legato al suo ultimo cd "Palindromi" . Dopo l'uscita del disco lo scorso giugno, pubblicato con l'etichetta Lady Lovely e distribuito in tutta Italia da Goodfellas, il cantautore trentino aveva calcato alcuni palchi del nord Italia proponendo le sue canzoni e le nuove sonorità con un live set solista. Oggi sarà invece accompagnato da quattro musicisti, alcuni dei quali già presenti all'interno del disco: Jack Barchetta al basso (musicista attualmente in tour con Marco Ligabue, fratello di Luciano), Daniele Volcan alla batteria e percussioni, Francesco Cannito al pianoforte digitale e Davide Rosestolato alle chitarre. "Con questa formazione - racconta all'Adige Camin - voglio proporre il nuovo album rispettando al massimo gli arrangiamenti realizzati da Roberto La Fauci.

 

Per questo ho voluto mettere in piedi una band composta da 5 elementi (in futuro si penserà ad un ulteriore elemento in più), avvalendomi della competenza e la professionalità di Marco Sirio Pivetti come sound engineer. Volevo ricreare dal vivo le atmosfere sonore delle otto canzoni del disco, che non sarebbe stato possibile fare con una formazione ridotta". Una dimensione quindi più rock quella scelta dal musicista di Trento: "Volevo evitare di presentare l'album nel classico modo cantautorale "chitarra e voce", non avrebbe avuto sento, vista la ricca produzione e l'impalcatura musicale delle varie canzoni.

Fra l'altro anche nelle date in cui suono da solo cerco di portare per intero gli arrangiamenti di questo lavoro, esibendomi con un set più articolato rispetto a quello che presentavo un paio di anni fa". Il cd "Palindromi", legato ad una forte impostazione ambientalista, sta ottenendo buoni riscontri dalla critica collezionando recensioni su testate storiche come Rumore, Rockerilla, e portali come All Music Italia e Rockit ma anche i due primi singoli estratti dal disco, Abisso e Tartarughe, si sono fatti notare entrando nei primi 30 brani più trasmessi dalle radio indipendenti italiane. Domani Francesco Camin sarà a Faenza per il Mei (Meeting degli Indipendenti) e il 14 ottobre a Roma sul palco di Spaghetti Unplugged (un format live rinomato nella capitale), mentre il 26 ottobre suonerà Verona nel Music Pub Cohen.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy