Salta al contenuto principale

Renzi racconta Firenze,

ciak per la tv

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 48 secondi

Un conduttore d'eccezione, nella città di cui è stato presidente della Provincia e poi sindaco. Matteo Renzi racconterà Firenze e le sue bellezze per un documentario in 8 puntate prodotto dall'Arcobaleno Tre di Lucio Presta per la tv, forse non solo nazionale. Il via alle riprese - ma la stessa produzione aveva chiesto di girare immagini già a giugno per il Calcio storico - il 21 agosto, scenario piazza del Duomo, dalle 18 e fino alle 8 del 22. Con strascico anche di polemiche su concessione degli spazi e divieti di transito ai pedoni: la consigliera M5s Silvia Noferi ha depositato un'interrogazione urgente. Riprese anche nella cattedrale, non nel Campanile di Giotto. Il 22 si girerà poi a Palazzo Medici Riccardi, nel giorno di chiusura del museo, dalle 18 alle 22. E in Palazzo Vecchio, il 23, giorno di chiusura del museo. Il 22 partiranno a Firenze anche le riprese di 'Six underground', film d'azione che Michael Bay gira per Netflix, con scene di inseguimento fra le vie del centro.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy