Salta al contenuto principale

I Martedì delle Band: stasera on stage
il rock alternativo di Maude e Fiume

Nuovo appuntamento per la rassegna dedicata ai gruppi emergenti della scena trentina ed organizzata dal Centro S.Chiara

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
! minuto 27 secondi

Serata a tutto rock quella di oggi con due formazioni trentine come Maude e Fiume, per la rassegna I Martedì delle Band, che saliranno stasera, martedì 14 dalle 21, sul palco del Giardino S. Chiara. I Maude, leggasi Luca Scartezzini (chitarra e voce), Giorgio Santolini (chitarra e voce) e Giacomo Dallavalle (batteria), sono in circolazione dal 2016 con l’obiettivo di ricercare nuovi suoni, con un interesse musicale che va dal rock al punk, dall’alternative agli artisti indipendenti italiani e stranieri. Nel giugno del 2016 hanno conquistato la finale del “Centro Musica Awards”, ottenendo la possibilità di aprire il concerto di Francesco Gabbani in Piazza Fiera. Ad oggi hanno registrato l’EP “Mediterraneo” in cui, attraverso cinque brani originali, emerge la voglia di questa formazione di guardare ad un immaginario indie rock senza trascurare l’impatto delle liriche.

Hanno sei anni dietro le spalle i Fiume un trio che unisce musicisti che hanno alle spalle un background sonoro assai differenze che va da pop al rock, fino al death metal e al metalcore. I componenti fanno parte del Conservatorio Bonporti ed hanno avuto già occasione di esibirsi, tra live e concorsi dedicati alla musica d’autore.

Il loro repertorio è composto da canzoni originali e al momento sono impegnati nella registrazione del loro primo album dopo aver realizzato nel 2013 l’ Ep "Istinti Saluti" composto da sei brani e registrato al Gulliver Studio. L’attuale formazione del gruppo unisce Tommaso Pallaveri voce e chitarra, Nico Tommasi, chitarra e Federico Fava alla batteria. Martedì prossimo la rassegna che vede in prima fila nell’organizzazione il Centro S. Chiara propone l’accoppiata formata dalle due band: Come Gatti nell’acqua, fra funk, reggae e alternative rock, e i rivani Jambow Jane fra rock e ritmi carioca.

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?